Campionato di giornalismo, giornata di premiazioni a Forlì

Il campionato di giornalismo, promosso dal Resto del Carlino e sostenuto da Confcooperative Forlì-Cesena, si è chiuso oggi con una giornata di festa e di premiazioni al Teatro Diego Fabbri.

A conclusione di un percorso durato quasi un intero anno scolastico, i giovani reporter in erba (dieci scuole coinvolte per circa 500 alunni), dopo essersi cimentati con articoli di varia natura e aver appreso le regole che governano il mondo del giornalismo, oggi hanno vissuto l'ultima sfida di questa fantastica avventura.

Sul palco del Diego Fabbri sono saliti gli sponsor: Banca di Forlì con il presidente Domenico Ravaglioli, Confcooperative Forlì-Cesena col presidente Stefano Lazzarini e la Centrale del latte di Cesena con il direttore Daniele Bazzocchi. In platea, invece, i ragazzi delle scuole Palmezzano, Zangheri, Benedetto Croce e Villafranca per la città; Santa Sofia, Cusercoli, Bertinoro, Rocca San Casciano e Dovadola per il comprensorio. Unici assenti i ragazzi della Mercuriale che comunque si sono fatti valere durante l’anno con i loro articoli. 

Campioni di questa edizione sono stati gli studenti della scuola Glauco Fiorini di Villafranca per il premio del Carlino (un notebook più stampante) e quelli della scuola Leonardo da Vinci di Rocca per il premio Banca di Forlì (un notebook). Nel secondo gradino del podio sono saliti i ragazzi della Zangheri a cui è stata consegnata una videocamera; terzi classificati i ragazzi di Cusercoli, premiati con una fotocamera. A tutti i partecipanti è stato consegnato un nuovo prodotto della Centrale del latte e una confezione di prodotti tipici del territorio.