Orogel Fresco amplia lo stabilimento di Longiano

Un nuovo stabilimento, un investimento di dieci milioni di euro. La cooperativa Orogel Fresco guarda al futuro e a Longiano si prepara ad un ampliamento della proprioa attività nel sito vicino alla via Emilia.

Orogel Fresco ha ottenuto dal Comune di Longiano il permesso a costruire che porterà all’edificazione di un nuovo corpo fabbrica in espansione all’esistente stabilimento. Il progetto prevede l’edificazione di ulteriori 4.000 mq dedicati a nuovi reparti di lavorazione e a celle di conservazione per prodotti ortofrutticoli e si inserisce in un più ampio Contratto di Filiera che vede sinergicamente uniti i settori del surgelato e del fresco con una previsione di investimenti di circa 42 milioni di euro distribuiti sugli stabilimenti di Cesena, Longiano e Ficarolo.

Il progetto vuole dare rinnovata linfa al settore dell’ortofrutta fresca, un settore nel quale l’azienda crede fortemente, convinta che i giusti investimenti in innovazione possano aprire nuove e concrete opportunità per l’occupazione e per il mondo agricolo del territorio.

"Un grazie sentito al Comune di Longiano - dichiara Realdo Mastini, presidente di Orogel Fresco - per la velocità con cui è stato portato a termine l’iter burocratico per l’approvazione di questo ambizioso piano di sviluppo. È importante che le aziende investano per potenziare l’agricoltura italiana, ma allo stesso tempo è fondamentale che siano sostenute da amministratori lungimiranti. L’approvazione è arrivata nel giro di poche settimane, nel rispetto delle norme previste, grazie all’impegno degli uffici preposti del Comune di Longiano. A dimostrazione che la burocrazia non è invincibile".


Potrebbe interessarti: http://www.cesenatoday.it/economia/orogel-nuovo-stabilimento-longiano-10-milioni-investimento.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/CesenaToday/1468658787