Banca di Cesena e Bcc Gatteo si fondono, nasce il Credito Cooperativo Romagnolo

I soci di Banca di Cesena e Banca di Gatteo hanno detto sì al progetto di fusione dei due istituti di credito cooperativo. Dal primo gennaio 2016, quindi, nascerà il "Credito Cooperativo Romagnolo Bcc di Cesena e Gatteo".

Domenica scorsa si sono tenute le Assemble straordinarie dei soci delle due banche di credito cooperativo. Due assemblee molto partecipate che hanno approvato il percorso di fusione.

La nuova Bcc avrà circa settemila soci, le filiali saranno 25, i dipendenti 194. La sede legale e quella direttiva della nuova banca saranno a Cesena, mentre a Gatteo ci sarà la sede del comitato esecutivo e dell'area "Affari". Il nuovo consiglio di amministrazione sarà composto da 13 membri, sette saranno nominati tra i soci della Banca di Cesena e sei tra quelli della Bcc Gatteo. Il nuovo presidente del Credito Cooperativo Romagnolo sarà scelto tra i consiglieri di nomina cesenate, mentre il vice tra quelli di Gatteo.