In tanti solidali con le popolazioni colpite dal sisma

“Abbiamo voluto esprimere la nostra solidarietà e vicinanza a tutte le popolazioni colpite dal sisma con un gesto concreto: la tradizione romagnola, la piadina con la salsiccia, che si fonde con quella laziale e umbra perché nel momento del bisogno non esistono confini regionali! – ha dichiarato il Presidente di Confcooperative Forlì-Cesena Mauro Neri interventuto alla serata "Piada all'amatriciana" insieme a un centinaio di persone, cooperatori e soci lavoratori - Sono orogoglioso della risposta che i nostri cooperatori hanno dato a questa iniziativa di beneficenza!”

L'iniziativa a favore delle zone colpite dal terremoto è stata organizzata da Confcooperative Forlì-Cesena martedì 6 settembre 2016. L'appuntamento nel parco della base scout a Rocca delle Caminate.Alla serata sono interventute circa 100 persone, cooperatori e soci-lavoratori della provincia di Forlì-Cesena, che hanno potuto gustare il menù a base di piadina e salsiccia della cooperazione. Il ricavato sarà interamente devoluto e versato nel c/c dedicato alle zone colpite dal sisma e aperto da Confcooperative nazionale.