Cooperazione di comunità, incontro a Bertinoro

Si terrà martedì 2 ottobre alle 10, nella Sala del Museo al Centro universitario di Bertinoro (via Frangipane, 6), l'incontro "Cooperazione di comunità: da minoranza profetica a paradigma per lo sviluppo".

L'Emilia-Romagna è la regione in cui sono nate le prime esperienza di cooperativa di comunità, inoltre è presente la Scuola dove si insegnano le esperienza delle "comunità intraprendenti". Imprese fatte da abitanti di un territorio intenzionati a mettere insieme competenze, risorse, responsabilità e intraprendenza per riattivare un luogo.
Tutto questo sono le cooperative di comunità, un esempio di impresa virtuosa in grado di diventare un modello di sviluppo e valorizzazione di un territorio, di contrastare la vulnerabilità socio-economica delle comunità più fragili e di creare nuovi posti di lavoro. Una nuova forma imprenditoriale attenta alla coesione sociale e alla massimizzazione del benessere collettivo.

Nell'incontro di martedì 2 ottobre interverranno: Mauro Neri (presidente di Confcooperative Forlì-Cesena), Giovanni Teneggi (cooperazione di comunità Confcooperative nazionale) che parlerà delle esperienze di questo tipo e dei vari modelli presenti in Italia; poi sarà il turno di Paolo Venturi (direttore Aiccon) con "Il bisogno di comunità per lo sviluppo territoriale"; e infine di Pierlorenzo Rossi (direttore Confcooperative Emilia-Romagna) che farà il punto sulle cooperative di comunità nella nostra regione.

L'evento è gratuito e aperto a tutti. E' gradita la conferma di partecipazione entro lunedì 1 ottobre a forli@confcooperative.net




Scarica l 'allegato