Domus Coop inaugura il centro Luca Farneti

Domus Coop ha inaugurato ufficialmente la comunità semiresidenziale Luca Farneti. Cittadini e autorità si sono ritrovati in via Tovini 11 per festeggiare il primo anno del centro in un’atmosfera davvero famigliare. In apertura, la responsabile Samanta Minelli ha raccontato l’esperienza di questi primi 12 mesi del centro che accoglie 8 bambini dai 6 ai 13 anni e dà supporto anche alle loro famiglie, coinvolgendole nelle attività di educazione allo studio, al gioco e alla pratica sportiva che vedono protagonisti i loro figli.

È poi intervenuto Stefano Canducci, responsabile delle comunità socioeducative Domus Coop, che ha ricordato la figura di Luca Farneti a cui il centro è dedicato, sottolineandone l’umanità, la fedeltà e la grande disponibilità che metteva nel suo lavoro di educatore. Dopo i saluti di Maria Teresa Amante, responsabile dei Servizi Sociali di Forlì, di Mauro Neri, presidente Confcooperative Forlì-Cesena, e di Raoul Mosconi, assessore alle Politiche Sociali e di Promozione della Salute del Comune di Forlì, don Enzo Scaioli ha benedetto i locali e la Madonnina posta all’ingresso del centro.

"Questo centro per noi è molto importante perché risponde a un bisogno concreto del nostro territorio, quello di sostenere ragazzini in difficoltà durante una fase cruciale della loro crescita - dichiara Angelica Sansavini, presidente di Domus Coop -. Nel centro Luca Farneti mettiamo a frutto l’esperienza dei nostri centri residenziali ed estivi, con lo stile educativo e l’attenzione alla persona che ci contraddistinguono".