Premio Regionale per la Responsabilità Sociale di Impresa- Confcooperative sul podio

il progetto presentato da Confcoopertaive Fc al  Premio Regionale per la Responsabilità Sociale di Impresa istituito dalla Regione Emilia Romagna  si è classificato al  2° posto nella  categoria Associazioni.  Si tratta di un progetto sulle imprese recuperate (workers buy-out), fronte sul quale Confcooperative è da alcuni anni  molto attiva se consideriamo che dal 2012 sono state  oltre 20 le imprese recuperate e quasi 300  i posti di lavoro salvati o creati ex novo nel territorio provinciale. 

Confcooperative Forlì Cesena ha partecipato al Premio nella Categoria dedicata alle Associazioni, sezione che ha visto la partecipazione di 13 organizzazioni d’impresa tra Emilia e Romagna ed è  arrivata seconda su 13, risultando l'unica Associazione premiata in Romagna.

Il progetto intitolato  Le imprese recuperate (Wbo) come strumento di responsabilità sociale durante la crisi, consentirà nel 2018 di proseguire con azioni di sensibilizzazione e di supporto per far conoscere  in modo approfondito lo  strumento del wbo  al fine di dimostrarne l’efficacia sociale ed economica.

L'evento conclusivo del Premio istituito dalla Regione  con la consegna delle targhe ai progetti vincitori si è svolto oggi, 6 dicembre, a Fiorano Modenese presso l’azienda Florim Ceramiche (nelal foto il presidente Mauro Neri e il direttore Mirco Coriaci con la targa ricevuta)