Concime organico Pollina compostata


La pollina compostata è un concime organico completo, in grado di fornire contemporaneamente alle colture gli elementi principali della fertilità (NPK). La quota di azoto (N) presente in forma organica si rende disponibile con gradualità, non è dilavabile ed è quindi caratterizzato da un elevato rendimento agronomico. Il fosforo ed il potassio, in rapporto ottimale, completano la nutrizione assieme alla non trascurabile presenza di mesoelementi quali zolfo, calcio e magnesio, nonché di microelementi (B, Fe, Mn, Cu, Zn).
L’elevato contenuto in sostanza organica, di cui circa 1/3 umificata costituita da acidi umici (HA) e fulvici (FA), aumenta l’efficienza degli elementi della fertilità e favorisce un equilibrato sviluppo della biomassa microbica.

CAMPO E MODALITÀ D’IMPIEGO
Le peculiari caratteristiche della pollina compostata consentono un generalizzato impiego su ogni tipo di terreno e coltura. Date le caratteristiche dell’azoto organico, costituito da catene proteiche non molto complesse, può essere utilizzata anche in copertura, sebbene sia sempre consigliabile il suo interramento, anche a pochi cm di profondità.





ALTRI PRODOTTI